La compagnia dei Cercatori del Graal è un’esperienza che in questi ultimi vent’anni ha visto passare centinaia e centinaia di ragazzi delle scuole medie inferiori di Merano e dintorni, tutti mossi da un unico  grande desiderio: condividere un’amicizia vera, aiutati e guidati da persone adulte che hanno a cuore il loro bene.

Il desiderio degli adulti che propongono  il “Graal” è quello di creare un luogo in cui i giovani possano fare un’esperienza semplice ma significativa di amicizia, un luogo in cui guardando a persone più grandi di loro possano andare a fondo dei loro desideri più veri.

Ci incontriamo una sera ogni due settimane e attraverso il gioco, il canto, il mangiare insieme, scopriamo come tutto è più bello all’interno di un compagnia così. Proponiamo momenti di dialogo in cui cerchiamo di educare i ragazzi a guardare la loro esperienza accorgendosi delle cose grandi che vivono, proponendo un contenuto e sfidandoli a verificare nella loro vita se le parole che diciamo loro sono vere o no.

La nostra esperienza non si limita solo a questo appuntamento stabile, nascono tante idee: si organizza una festa per concludere l’anno scolastico e si invitano i compagni di classe, si trascorre insieme la domenica, si fa un’escursione in montagna e si conquista una vetta, si va a slittare sulla neve, si fa una castagnata o si va a vedere una mostra in città, si partecipa a gesti di carità, come la colletta alimentare o le Tende di Natale. Oltre a tutto questo ci sono due appuntamenti annuali: durante le vacanze estive partecipiamo ad una vacanza in un bel luogo di montagna con altri amici del Triveneto e durante le vacanze di Natale o di carnevale visitiamo una bella città d’arte. Ogni occasione diventa buona per stare insieme. E così, piano piano, i ragazzi sentendosi accolti e stimati, diventano grandi e invitano nuovi amici. E la compagnia si allarga perché quando si vive qualcosa di bello si desidera condividerlo……